Works

Un territorio indagato da un punto di vista inusuale; dall’alto, in volo da un elicottero. Un ritmo incalzante dato dall’attraversamento lineare di un Paese. Case, strade, svincoli, campi da tennis abbandonati, spiagge invase dalle alghe, campagne aperte sono le variabili, per nulla casuali, che si possono legare attraverso uno sguardo che si fa via via sempre più coerente, fino ad assomigliare al contesto generale: il paesaggio, anche dall’alto, resta imprendibile.

“Decisi di volare e colsi nell’immediato l’occasione per potermi avvicinare a ció che da sempre rientrava nei miei interessi: la mancanza di visione globale da parte dell’uomo per quello che riguarda il progettare e vivere i propri spazi”.